Benvenuti sul mio sito ufficiale!

I racconti del terzo occhio sono racconti brevi e visionari, che offrono un punto di vista inedito su realtà quotidiane, quali il lavoro o l'ascolto della musica, il tutto condito con tanta ironia

Una domenica di tanti anni fa e altre visioni

E' la mia prima pubblicazione che raccoglie pagine scritte, riscritte e riviste dal 2006 ad oggi. Ha vinto il secondo premio della sezione narrativa inedita del premio letterario "Mondolibro".

Autostrada per la follia e altri viaggi musicali

E' la seconda pubblicazione e riprende la divisione in sezioni tematiche con racconti più lunghi e articolati e il susseguirsi di immagini e parole generate dall'ascolto della musica.

Sulla linea tra giorno e notte Viaggio nel Veneto

Un viaggio nel Veneto dal 2008 a oggi, la cui narrazione è dolce e onirica da un lato, iperrealistica e ironica dall’altro. Racconti ricchi di riferimenti musicali e temi quali l'amore e il lavoro, ma non solo..

Poesie

Oltre a raccontare in prosa, amo molto anche scrivere poesie, dove l'apporto della musica è spesso essenziale. Tutt'altro che criptiche, le mie poesie hanno spesso un tono discorsivo e colloquiale.

Link Musicali

Una raccolta di link musicali che nel corso degli anni mi hanno ispirato e portato a scrivere i miei racconti e poesie, sperando possano essere di vostro gradimento.

Contatti

Se vuoi metterti in contatto con me, darmi suggerimenti e raccontarmi le tue impressioni compila il form di contatto e ti risponderò al più presto.

Acquista ora uno dei libri pubblicati

Non perdere l'occasione di viaggiare grazie a libri fuori dal comune

Il mio Blog e le novità

Qui troverai le mie memorie con le novità del sito e altro

Una di sinistra (oggi)

Una di sinistra (oggi)  “Mi scusi! Mi scusi! Signora! Signora! Sì, sto parlando con lei!”, dice un giornalista televisivo, con in mano i

Campane di smeraldo – extended mix 2024

Campane di smeraldo (extended mix 2024) Il lavoro in catena di montaggio è sempre uguale a sé stesso. In più adesso si lavora quattordici o

Eros freddo (nuova versione 2024)

Eros freddo (nuova versione 2024) Una notte di Capodanno di diversi anni fa, una nebbia fitta e gelida mi ha baciato senza posa lungo il cammi

La città dei sordi (nuova versione 2024)

La città dei sordi (nuova versione 2024) Un mio amico che ha quasi dieci anni più di me mi ha raccontato che, quando io ero un ragazzino e l

Rumore rumore solo rumore

Rumore, rumore, solo rumore  Ieri, verso sera, mentre piovigginava acqua fredda, ho creduto davvero di parlare con diverse persone, anche di

Domenica d’inverno

Domenica d'inverno  In un cuore ghiacciato da invernale dolore serpeggia nera follia. Al crepuscolo, agli occhi scuri di un solitario i bosch

Animale arrabbiato (o La metamorfosi) – nuova versione 2024

Animale arrabbiato (o La metamorfosi) Bravo, finalmente ce l’hai fatta anche tu Ce l’hai fatta anche tu a diventare un animale Brav

Il salice piangente (nuova versione)

Il salice piangente (nuova versione)  Un bambino vaga da solo per la villa dei genitori, tutta bianca: respira profumo azzurro d’infanzia e

Lontano dal tramonto – dal cap. 2 – dischi

Lontano dal tramonto - dal cap. 2 - dischi Un jukebox suonava canzoni rock a cavallo tra anni ’70 e ’80. Matteo andò davanti al jukebox.

A un incrocio ci separammo

A un incrocio ci separammo  Fine dicembre, dopo Natale, limbo. La partita era andata male per la nostra squadra. 25 punti di stacco. Torna

Questo sito utilizza cookies tecnici necessari per il suo funzionamento, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi